Maternità

Durante il periodo di gravidanza e puerperio la legge prevede un’astensione obbligatoria dal lavoro. Questo congedo di maternità garantisce alla lavoratrice un’indennità economica in sostituzione della retribuzione.

Il periodo di assenza (salvo determinate flessibilità e condizioni particolari) comprende i 2 mesi precedenti la data presunta del parto e i 3 mesi successivi alla nascita del bambino.

Il diritto al congedo e alla relativa indennità spettano anche in caso di adozione o affidamento di minori.

In particolari condizioni che impediscono alla madre lavoratrice di usufruire del congedo di maternità, il diritto all’astensione dal lavoro e il contributo economico spettano al padre (congedo di paternità).

Devi richiedere informazioni sulla Maternità ? Da Studio Carpita puoi farlo anche online: compila il form sottostante e ti richiamiamo noi!

[dynamichidden dynamichidden-131 "CF7_get_post_var key='title'"]

[dynamichidden dynamichidden-132 "CF7_URL"]